Cerca
  • R.L.

BIOENERGETICA HOMEWORK - LE COCCOLE DELLA SERA

Un'esperienza da fare comodamente seduti, per rilassarsi e volersi bene.


Si può praticare questa esperienza in qualsiasi momento, ma suggerisco di provarla la sera, come se fosse una sorta di "pulizia" dagli stress della giornata e un modo per scivolare più amorevolmente verso la fine della giornata.


1- Dopo esservi messi comodi e in un ambiente confortevole con una seduta accogliente (una poltrona, il divano, anche il letto), ponete le mani a coppa sugli occhi, senza fare pressione e respirando.

Visualizzate i momenti importanti della giornata che si trasformano in piume leggerissime, che possano essere idealmente spostate via ad ogni espirazione.

Prendetevi tutto il tempo necessario, senza fretta ma senza rifletterci troppo, lasciando scorrere spontaneamente le immagini e le emozioni che evocano.


2- Iniziate a carezzare il viso, provando tocchi leggeri, poi più vigorosi, cambiando anche il tipo di contatto a seconda della consistenza e delicatezza della parte che state toccando.

Potete provare a pizzicare, picchiettare con la punta delle dita, strofinare bene i muscoli più palpabili, a seconda di quanto queste modalità vi facciano piacere.

Ricordate di continuare a respirare.

Per orientarvi, potete seguire le indicazioni della figura sottostante concentrandovi sul viso.

Anche in questa fase non abbiate fretta, concentrandovi sulle sensazioni fisiche che provate.


3- Passate a carezzare molto delicatemente il collo, il petto, la zona della gabbia toracica sotto la quale alberga il cuore, le spalle.

Terminate queste carezze, poggiate il palmo al centro del petto massaggiando con un movimento circolare, contattando e assecondando il vostro respiro.

Rallentate, fino a fermare, il movimento della mano e provate a dirvi mentalmente una breve frase che risponda al sentimento e al bisogno del momento, tipo: io mi voglio bene, mi piaccio, ho fiducia in me, domani farò meglio, o qualsiasi altra cosa costituisca una "carezza mentale".


4- Quando è abbastanza, lasciate scivolare delicatamente le mani e le braccia lungo il corpo, respirando e rilassando con il respiro anche tutto il resto del corpo, fino a sdraiarvi (se la seduta lo consente).

E...Buon relax!



25 visualizzazioni

mobile: 3492124290

mail: dott.ssarobertaleone@gmail.com

Spazio Psicologia Firenze

Via degli Artisti 17/a

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now